Tu sei qui: Home / News

News

ENEA al salone del restauro di Ferrara

Ferrara, 22-24 marzo 2017

ENEA sarà presente al Salone del Restauro di Ferrara (XXIV edizione, 22-24 marzo) con uno spazio espositivo “in 3D”, un mini teatro virtuale dove i visitatori potranno immergersi nelle riproduzioni tridimensionali di luoghi d’arte unici, e in alcuni casi inaccessibili, come i tre siti archeologici a Roma (Cappella Greca nelle catacombe di Priscilla, fregio delle sfingi dei Mercati Traianei, tempio di Minerva Medica) e le due tombe etrusche nella necropoli di Tarquinia (continua...)

Prima edizione del Laboratorio di Umanesimo Digitale

LUD (Digital Humanities) c/o Università di Macerata.

Nelle more del perfezionamento del Polo DiCultHer Marche, l’Università di Macerata organizza, con il patrocinio della Rete DiCultHer (Digital Cultural Heritage) e dell’AIUCD (Associazione Informatica umanistica e Cultura digitale), la prima edizione del Laboratorio di Umanesimo Digitale - LUD (Digital Humanities), un percorso formativo dedicato ad ambiti specifici in cui gli studi umanistici entrano in contatto con le molteplici dimensioni del digitale (continua.....)

Sinuessa, un approdo sommerso di epoca romana

Archeologia, geomorfologia costiera, strategie sostenibili di valorizzazione

Le indagini svolte nell’area costiera dell’antica colonia romana di Sinuessa (Campania settentrionale) hanno permesso di individuare numerosi manufatti cubici (pilae), strutture marittime d’epoca romana in conglomerato cementizio, sommersi ad 8 m di profondità ed a circa 650 m dalla costa. Spiagge fossili e morfologie accessorie, modellate nel banco tufaceo che accoglie le pilae, alla stessa profondità suggeriscono che la zona in età romana era emersa e frequentata dall’uomo (continua....)

Patrimonio Culturale, dal bello al possibile

EAI n. 4 Ottobre - Dicembre 2016

Questo numero è dedicato al contributo che le nuove tecnologie possono offrire sia per la conservazione sia per la fruizione dei beni culturali: dalla diagnostica sui materiali e sugli effetti di degrado dovuti all’ambiente, al monitoraggio strutturale per prevenire danni ai beni e agli utenti, dalla riqualificazione di edifici e monumenti ai musei virtuali. Si fa inoltre il punto sullo stato del nostro patrimonio culturale e monumentale dando voce a esperti del settore e intervistando Dario Franceschini, Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (continua....)

“Tecnologie per la grande pittura etrusca da Veio a Tarquinia” - Presentazione del Progetto

Giovedì 12 gennaio 2017 presso Palazzo Patrizi Clementi sarà presentato al pubblico il progetto "Tecnologie avanzate per la grande pittura etrusca da Veio a Tarquinia", una iniziativa all’avanguardia che ha riguardato alcuni tra i più interessanti documenti della grande pittura parietale etrusca, promossa da Around Culture, da Enea per i Beni Culturali e dalla Soprintendenza, nell’ambito del progetto CO.B.RA per il trasferimento tecnologico e di un più ampio accordo di collaborazione scientifica, secondo un innovativo modello di gestione e di valorizzazione avanzato per il management sinergico di luoghi culturali complessi (continua....)

Beni culturali: a Washington le tecnologie antisismiche made in Italy

Le eccellenze tecnologiche dell’antisismica made in Italy per la tutela del patrimonio culturale saranno al centro della due giorni presso l’Ambasciata italiana di Washington (7-8 dicembre). L’evento di oggi vedrà riunito il "Working Group Technologies Applied to Cultural and Natural Heritage” dell'US-Italy Science and Technology Joint Commission Meeting, dove saranno discusse le sinergie tra ENEA, CNR e INGV su tecnologie, Scienza della terra e ICT per la salvaguardia, la conservazione e la fruizione dei beni culturali (continua...)

Beni culturali: dal fico d'India un aiuto alla conservazione delle opere d'arte

Dall’estratto del fico d'India un possibile aiuto alla conservazione e al restauro di opere d’arte, secondo un’antica tradizione preispanica del Messico: aggiungendo alla malta un estratto ricavato dall'Opuntia ficus indica (Nopal) è stato infatti possibile ottenere una buona conservazione di antichi dipinti murali e di altri beni artistici (continua....)

Cobalto, zaffera, smalto dall’antichità al XVIII secolo

Gli agenti coloranti a base di cobalto per tingere i vetri azzurri sono stati utilizzati sin dall’antichità. Nel corso del tempo sono mutate le tecnologie per ottenere questi coloranti, ma il cobalto è stato sempre più impiegato per colorare in azzurro anche smalti, ceramiche e porcellane (continua....)

Dalla tradizione empirica all’innovazione tecnologica: rivisitazione di antiche usanze messicane per lo sviluppo di prodotti sostenibili per la Conservazione e il Restauro

Cardine del workshop, che si terrà il prossimo 5 dicembre 2016 presso la sede ENEA di Roma, è il Progetto “Recupero di antiche tecnologie messicane per lo sviluppo di prodotti sostenibili per il restauro”, un progetto di Grande Rilevanza, finanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale nell’ambito della cooperazione Italia-Messico. Il progetto è coordinato da ENEA e vi partecipa come partner messicano El Colegio de Michoacàn (continua....)

Sulle orme di Scannelli - Un'esperienza tattile

Dal 19 novembre al 18 dicembre Palazzo Rospigliosi di Zagarolo ospiterà la mostra sperimentale "Sulle Orme di Scannelli". L'Università di Tor Vergata, l'azienda statunitense Mediars ed ENEA hanno contribuito alla realizzazione di questo percorso espositivo (continua....)

Per la grande pittura etrusca da Veio a Tarquinia indagini con laser e tecnologie hi-tech

La celebre Tomba dei Demoni Azzurri nella necropoli etrusca di Monterozzi sarà il primo outdoor/open laboratory d'innovazione tecnologica per i beni culturali nato nell'ambito dell'accordo di collaborazione scientifica tra ENEA e Around Culture (continua....)

Progetto COBRA: verso un’industria 4.0 - Tecnologie ENEA per i beni culturali

Si terrà all'ENEA, il prossimo 23 novembre, un nuovo appuntamento con il Progetto Cobra “Sviluppo e diffusione di metodi, tecnologie e strumenti avanzati per la COnservazione dei Beni culturali, basati sull’applicazione di Radiazioni e di tecnologie Abilitanti (continua....)

Clima: Testa (ENEA), ricerca e innovazione essenziali per economia low carbon

“Bisogna puntare su ricerca e innovazione per migliorare e rendere ancora più conveniente una transizione dell’economia in chiave low carbon, rafforzando l’impegno verso le tecnologie che contribuiscono a raggiungere quest’obiettivo’’. Ad affermarlo il Presidente dell’ENEA Federico Testa in occasione della presentazione dello studio “Parigi e oltre”, realizzato da ENEA e ISPRA, in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente, per fare il punto sugli impegni nazionali sul cambiamento climatico alla luce delle decisioni assunte alla COP21 che saranno al centro dell'imminente COP22 di Marrakesh (continua....)

La COP22 diventa Social

Per conoscere in diretta come uno dei principali social network globali, twitter, seguirà e commenterà i lavori della Cop 22, le Nazioni Unite mettono a disposizione una apposita piattaforma: www.climatetalkslive.org.
A partire dal 7 novembre, la piattaforma, curata dal segretariato della Convenzione delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico (UNFCC), rilancerà in tempo reale le conversazioni twitter relative alla Cop 22 raccogliendo e visualizzando i tweet globali, i top tweeter e i key trend (continua....)

Firenze Fortezza da Basso - Salone dell'Arte e del Restauro di Firenze

Firenze, 10-11-12 novembre 2016

Dal 10 al 12 novembre 2016 si svolgerà a Firenze, presso la Fortezza da Basso, la V edizione del Salone dell’Arte e del Restauro, un evento culturale di portata internazionale e di importante significato per il restauro, la tutela e la salvaguardia del patrimonio del nostro Paese, conosciuto e ammirato in tutto il mondo  (continua....)

CONTACT denkmal 2016 – Salone europeo del restauro, del risanamento e della tutela degli edifici storici monumentali

L’ENEA, Servizio Industria ed Associazioni Imprenditoriali, in qualità di partner di Enterprise Europe Network, partecipa all’organizzazione dell’evento di brokeraggio “CONTACT denkmal 2016 - Salone europeo del restauro, del risanamento e della tutela degli edifici storici monumentali” che si terrà a Lipsia l’11 Novembre 2016 presso il Leipziger Messe GmbH Congress Center Leipzig, Mehrzweckfläche 1 Messe-Allee 1 (continua....)

Terzo Training Camp di iPERION CH.it sulla diagnostica non invasiva sui beni culturali

Siracusa, 25 -30 settembre 2016 - Opificio delle Pietre Dure, CNR, INFN, ENEA e INSTM organizzano la terza edizione del corso di alta formazione sulla diagnostica non invasiva per i beni culturali di IPERION CH.IT, con il patrocinio dell’Università degli Studi di Catania e la disponibilità del Dipartimento Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana (continua....)

2° Workshop Progetto COBRA | Tecnologie ENEA per i Beni Culturali: risultati del primo anno di attività

Il prossimo 15 luglio, l’ ENEA, presenta, presso la propria sede, i risultati del primo anno di attività del Progetto COBRA. L’evento costituisce un ulteriore occasione di confronto tra mondo della ricerca, pubblica amministrazione e imprese (continua....)

Beni culturali: tecnologie d’avanguardia per la Villa dei Misteri a Pompei

Analizzare rischi e criticità delle coperture della Villa dei Misteri, attraverso un check-up approfondito con l’aiuto di tecnologie d'avanguardia. È l’obiettivo del team di ricercatori ENEA impegnati in una nuova campagna di monitoraggio sulle strutture in cemento armato, legno e acciaio, costruite a protezione della domus romana, il cui primo nucleo risale al II secolo a.C. (continua....)

MiBACT – ENEA, accordo per tagliare bolletta energetica di musei e palazzi storici

Check-up energetici, diagnostica e restauro laser, protezione antisismica: l’alta tecnologia per la conservazione e la valorizzazione del patrimonio culturale al centro del protocollo d’intesa firmato da Dario Franceschini (continua....)

MiBACT, pubblicati i bandi per 500 Funzionari dei Beni Culturali

Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha pubblicato sul sito www.beniculturali.it i bandi di concorso per l’assunzione a tempo indeterminato presso il MiBACT di 500 funzionari da inquadrare nei seguenti profili professionali (continua....)

Il recupero energetico-sostenibile degli edifici storici e museali

Museo Barracco di Roma, I dispositivi bioclimatici del palazzo del ‘500L’intera massa critica dell’edilizia storica e monumentale richiede profondi miglioramenti dal punto di vista energetico, questo per rispondere in modo adeguato alle sempre crescenti esigenze di conservazione del patrimonio e di comfort ambientale degli utenti (continua....)

Formazione: GreenLab corso teorico-pratico

Dal 25 al 26 maggio 2016 si terrà GREEN LAB il corso teorico-pratico, organizzato dalla società Youth Conservation of Cultural Heritage, YOCOCU,  che permetterà ai partecipanti oltre ad apprendere alcune nozioni teoriche di vedere, comprendere ed utilizzare le soluzioni green nella conservazione dei beni culturali (continua....)

Il Duomo di Orvieto oggi: un possibile reinserimento del ciclo scultoreo degli Apostoli e dell'Annunciazione

Sembra farsi prossima la più volte annunciata ricollocazione nella tribuna e lungo la navata centrale del gruppo scultoreo dell'Annunciazione di Francesco Mochi (1603-1608) e del complesso delle dodici monumentali statue degli Apostoli realizzate tra la fine del XVI e l'inizio del XVIII secolo (continua....)

Salone del Restauro A Ferrara l'ENEA presenta tecnologie e progetti per il check-up energetico dei musei e la riduzione delle bollette

Check-up energetico per efficientare musei e palazzi storici (è in corso quello di Palazzo Montecitorio), ma anche laser per la diagnostica avanzata, protezioni antisismiche e batteri 'pulitori' per il biorestauro (continua....)

Laboratori aperti per l’applicazione di tecnologie ai Beni Culturali

Nella giornata dell'8 aprile l'ENEA, organizza un Workshop dal titolo: Laboratori aperti per l’applicazione di tecnologie ai Beni Culturali, per evidenziare la propria competenza nel settore dell’energia, dell’efficienza energetica, della sostenibilità, ma soprattutto l’utilizzo di un approccio multidisciplinare sistemico (continua....)

Beni culturali: dalle tecnologie laser nuove prospettive per il restauro

Riportare alla luce un affresco del ‘500 con le tecnologie laser. È ciò che sta succedendo in una chiesa in provincia di Viterbo, dove i ricercatori ENEA stanno utilizzando tecnologie frutto della ricerca nucleare, che rappresentano la nuova frontiera per la salvaguardia del nostro patrimonio artistico. Grande l’interesse tra i restauratori (continua ...)

Terremoti: tecnologie innovative per rafforzare prevenzione e sicurezza

Fibre ottiche, interferometri radar, accelerometri. Sono alcune delle tecnologie innovative per il monitoraggio e controllo anti-sismico, in grado di rafforzare la prevenzione dal rischio terremoti nel nostro Paese. Il punto in un convegno all’ENEA (continua ...)

Beni culturali: progetto ENEA-Regione Lazio, 860mila euro per tecnologie hi-tech a PMI e lavoro giovani

Prende il via un innovativo progetto che punta al trasferimento di tecnologie avanzate alle PMI attive nella tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e alla creazione di posti di lavoro per giovani laureati in discipline scientifiche. (continua ...)

Terremoti: Italia leader in Europa per applicazione di sistemi antisismici, ma restano criticità per sicurezza del parco edilizio

“Speciale 100 anni di Ingegneria Sismica”, pubblicato sulla Rivista “Energia, Ambiente e Innovazione” dell’ENEAnel centenario del terremoto di Avezzano che il 13 gennaio 1915 provocò 30mila vittime e la distruzione di una ventina di centri abitati (continua ...)

 

Beni culturali: le tecnologie ENEA a Pompei

 

 

 

ENEA per il patrimonio culturale

 

ProgettoCERtuS

 

banner