Tu sei qui: Home / News

News

4° Workshop Tecnico Progetto COBRA I Dimostratori per gli end-user

Centro Ricerche ENEA Frascati, 13 settembre 2017 - ore 9.30

Il 13 settembre 2017 presso il Centro Ricerche ENEA di Frascati si terrà il quarto workshop tecnico del Progetto COBRA.A ridosso della fine delle attività progettuali, l’ENEA presenterà la fase conclusiva di implementazione degli strumenti Dimostratori, realizzati dal progetto nei Centri di Ricerca di Frascati e Casaccia, e le loro ultime applicazioni presso siti e beni culturali.Nella mattinata i partecipanti verranno guidati da esperti ENEA in un tour tra le applicazioni degli strumenti per la fruizione e modellazione 3D e per la gestione e conservazione dei dati sperimentali, assieme ai Dimostratori ultimamente customizzati sulla base dell’esperienza maturata sul campo e in stretta collaborazione con gli end-user. Per il Centro Ricerche ENEA Casaccia verrà, inoltre, resa possibile l’interazione via web in diretta con i laboratori di sismica e di prove non distruttive, durante lo svolgersi di test ed esperimenti (continua....)

Diagnosi hi-tech ENEA su statue del Museo Nazionale Romano

Diagnosi hi-tech per tre statue di epoca romana della collezione Boncompagni Ludovisi di Palazzo Altemps a Roma, una delle sedi del Museo Nazionale Romano. Un team di fisici e chimici del Centro Ricerche ENEA di Frascati ha analizzato le caratteristiche “nascoste” di tre opere risalenti al II secolo a.C. (Ares), al I secolo d.C. (Oreste ed Elettra) e al II secolo d.C. (il Guerriero), utilizzando per la prima volta a Palazzo Altemps tecnologie “made in ENEA” basate su una sorgente laser, un sistema ottico e un detector (continua....)

Monitoraggio strutturale continuo, prevenzione sismica e conservazione delle eccellenze architettoniche e storico-artistiche di Rieti

Lunedì’ 3 luglio 2017 - Palazzo Dosi

L’ENEA, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, presenta le attività di monitoraggio strutturale messe in campo nella città di Rieti nell’ambito del Progetto CO.B.RA: Sviluppo e diffusione di metodi, tecnologie e strumenti avanzati per la COnservazione dei Beni culturali, basati sull’applicazione di Radiazioni e di tecnologie Abilitanti  (continua....)

Progetto Cobra - Focus group

L’ENEA nell’ambito del progetto COBRA (Sviluppo e diffusione di metodi, tecnologie e strumenti avanzati per la COnservazione dei Beni culturali, basati sull’applicazione di Radiazioni e di tecnologie Abilitanti) ha organizzato, a partire dallo scorso novembre, tre Focus Group volti a favorire il processo di trasferimento tecnologico alle imprese coinvolgendo circa 60 attori provenienti dal settore privato, dalle istituzioni e dal settore della ricerca. L’approccio metodologico dei Focus Group ha consentito non solo di far emergere idee ed possibili azioni d’intervento per il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo e trasferimento tecnologico, ma anche di rafforzare la rete promuovendo il dialogo fra i differenti end-user del settore (continua....)

Beni culturali: MiBACT ed ENEA presentano “Patrimonio Culturale in classe A”

All’evento della campagna nazionale per promuovere l’efficienza energetica hanno partecipato il ministro Franceschini, il viceministro all’Economia Morando e il presidente ENEA Testa

MiBACT ed ENEA hanno  presentato oggi la campagna nazionale “Patrimonio Culturale in classe A” per promuovere l’efficienza energetica e ridurre i consumi nel settore dei beni culturali, fra i più estesi ed ‘energivori’ dell’intera PA che gestisce oltre 3mila dei circa 5mila fra musei, palazzi, monumenti italiani con una spesa annua che si aggira 250 milioni di euro. All’evento hanno partecipato il ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini, il viceministro dell’Economia Enrico Morando e il presidente dell’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile (ENEA) Federico Testa, oltre a autorevoli esponenti della Pubblica Amministrazione, di Enti territoriali e del mondo accademico (continua....)

Manifesto "Ventotene Digitale"

Il 9 Maggio, a Ventotene, in occasione della festa dell’Unione Europea, organizzata dall’ANCIM  (Associazione Nazionale Comuni Isole Minori) , il Network DiCultHer (www.diculther.eu) presenta il Manifesto “Ventotene Digitale”: L’occasione digitale per la cultura in Europa. (http://www.diculther.eu/2017/03/24/il-manifesto-ventotene-digitale/)  (continua.....)

Beni culturali: tecnologie ENEA ‘in mostra’ a Villa Farnesina

Il 20 aprile a Villa Farnesina a Roma, si inaugura la mostra “I colori della prosperità: frutti del vecchio e nuovo mondo”, che celebra la bellezza della Loggia di Amore e Psiche di Raffaello. Fino al 20 luglio saranno esposti anche i risultati di una campagna di analisi non invasive sui materiali e sulla tecnica pittorica, che ha consentito di acquisire nuove informazioni su questo ciclo di affreschi rinascimentali. Le indagini sono state condotte ‘in situ’ da un team di ricerca al quale ha contribuito anche l’ENEA con l’analisi dei pigmenti realizzatagrazie a misure di fluorescenza a raggi X (continua...)

Beni culturali: diagnosi hi-tech ENEA su statue del Museo Nazionale Romano

Diagnosi hi-tech per tre statue di epoca romana della collezione Boncompagni Ludovisi di Palazzo Altemps a Roma, una delle sedi del Museo Nazionale Romano. Un team di fisici e chimici del Centro Ricerche ENEA di Frascati ha analizzato le caratteristiche “nascoste” di tre opere risalenti al II secolo a.C. (Ares), al I secolo d.C. (Oreste ed Elettra) e al II secolo d.C. (il Guerriero), utilizzando per la prima volta a Palazzo Altemps tecnologie “made in ENEA” basate su una sorgente laser, un sistema ottico e un detector (continua...)

 

Diagnosi hi-tech ENEA su statue del Museo Nazionale Romano

 

Beni culturali: le tecnologie ENEA a Pompei

 

 

 

ENEA per il patrimonio culturale

 

ProgettoCERtuS

 

banner