Tu sei qui: Home / News / Beni culturali: MiBACT ed ENEA presentano “Patrimonio Culturale in classe A”

Beni culturali: MiBACT ed ENEA presentano “Patrimonio Culturale in classe A”

All’evento della campagna nazionale per promuovere l’efficienza energetica hanno partecipato il ministro Franceschini, il viceministro all’Economia Morando e il presidente ENEA Testa

MiBACT ed ENEA hanno  presentato oggi la campagna nazionale “Patrimonio Culturale in classe A” per promuovere l’efficienza energetica e ridurre i consumi nel settore dei beni culturali, fra i più estesi ed ‘energivori’ dell’intera PA che gestisce oltre 3mila dei circa 5mila fra musei, palazzi, monumenti italiani con una spesa annua che si aggira 250 milioni di euro. All’evento hanno partecipato il ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini, il viceministro dell’Economia Enrico Morando e il presidente dell’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile (ENEA) Federico Testa, oltre a autorevoli esponenti della Pubblica Amministrazione, di Enti territoriali e del mondo accademico (continua....)

 

Diagnosi hi-tech ENEA su statue del Museo Nazionale Romano

 

Beni culturali: le tecnologie ENEA a Pompei

 

 

 

ENEA per il patrimonio culturale

 

ProgettoCERtuS

 

banner